Tempo di lettura stimato:
23h 32m

3 utenti lo scambiano | 3 utenti lo vendono

I demoni (15)

Fëdor Dostoevskij

Genere: Classici moderni, Classici, Letteratura

Editore: Einaudi

Anno: 2014

Lingua: Italiano

Rilegatura: Non inserito

Pagine: 706 Pagine

Isbn 10: 8806219413

Isbn 13: 9788806219413

Trama

Ideale continuazione di "Delitto e castigo", di cui approfondisce in senso sociale e politico l’indagine etico-religiosa sul tema della libertà, "I demoni" costituisce – senza tuttavia rinunciare alle ragioni dell’arte – l’opera più polemica di Dostoevskij. La filosofia del “tutto è permesso” di Raskòl’nikov diviene qui la teoria rivoluzionaria secondo cui l’azione politica è al di sopra del bene e del male. Attraverso i protagonisti del romanzo, Dostoevskij accoglie l’intera tempesta di dubbi, negazioni, critiche che investe l’uomo moderno. Ma sa anche di possedere i valori per uscire dalla crisi. Tutta la sua opera è infatti un drammatico dialogo tra negatività e positività. Un dialogo che è l’essenza dell’uomo.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

N. edizioni: 13

N. edizioni: 10

N. edizioni: 1

Autori che ti potrebbero interessare