Tempo di lettura stimato:
3h 52m

5 utenti lo scambiano | 3 utenti lo vendono

Il turno (7)

Luigi Pirandello

Genere: Classici moderni, Letteratura

Editore: Mondadori

Anno: 1992

Lingua: Italiano

Rilegatura: Non inserito

Pagine: 116 Pagine

Isbn 10: 8804363932

Isbn 13: 9788804363934

Trama

Ne "Il turno", pubblicato nel 1902, l'irrazionale caso, lieve e dispettoso, si diverte a vanificare le ambizioni di un padre per la figlia e trionfa con toni di divertita ironia. Don Marcantonio Ravì progetta infatti di dare in sposa la giovane e bella figlia Stellina all'anziano e facoltoso don Diego Alcozèr, già quattro volte vedovo: solo a seguito di una girandola di equivoci la ragazza, nel frattempo diventata ricca, potrà mandare a monte i piani del padre e coronare il suo vero sogno d'amore. "Il turno" è un importante tassello della filosofia pirandelliana, secondo cui la realtà è nel suo profondo inconoscibile: una legge segreta disegna per l'uomo capricciose volute di sconcertanti coincidenze, di là da ogni immaginazione.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

N. edizioni: 5

N. edizioni: 4

N. edizioni: 2

N. edizioni: 2

Autori che ti potrebbero interessare