Tempo di lettura stimato:
9h 4m

5 utenti lo scambiano | 3 utenti lo vendono

Sogno di una notte di mezza estate (17)

William Shakespeare

Genere: Classici, Testi teatrali, Letteratura

Editore: Mondadori

Anno: 1998

Lingua: Italiano

Rilegatura: Non inserito

Pagine: 272 Pagine

Isbn 10: 880445329X

Isbn 13: 9788804453291

Trama

Nel Sogno di una notte di mezza estate, scritto quasi contemporaneamente a Romeo e Giulietta, s'intrecciano quattro vicende.Mentre Teseo, duca di Atene, sta per sposare l'Amazzone Ippolita dopo averla sconfitta in battaglia, i rapporti fra due coppie di giovani cittadini (Ermia e Lisandro, Elena e Demetrio), e persino quelli tra i sovrani delle Fate Oberon e Titania, sono inizialmente problematici. In un bosco popolato di presenze soprannaturali, la magia di un fiore e l'intervento di Puck, folletto pasticcione, creano e poi risolvono, nel corso di una lunga notte estiva, situazioni di totale anarchia dei sensi. Se agli ingredienti aggiungiamo un'irresistibile compagnia di guitti intenti ad allestire tragicomiche storie d'amore, prodigiose metamorfosi e una altrettanto prodigiosa varietà poetica, otterremo una delle più belle commedie di Shakespeare. Non si contano le versioni teatrali e cinematografiche, le pellicole d'animazione, le musiche, le opere liriche, i balletti, i quadri e i fumetti che hanno tratto ispirazione dal Sogno.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

N. edizioni: 33

N. edizioni: 19

N. edizioni: 11

N. edizioni: 10

Autori che ti potrebbero interessare