Tempo di lettura stimato:
15h 28m

28 utenti lo scambiano | 8 utenti lo vendono

Orgoglio e pregiudizio (104)

Jane Austen

Genere: Amore, Classici, Letteratura

Editore: Mondadori

Anno: 2002

Lingua: Italiano

Rilegatura: Non inserito

Pagine: 464 Pagine

Isbn 10: 8804506156

Isbn 13: 9788804506157

Trama

Dei sei romanzi di Jane Austen, scrittrice che Virginia Woolf ha definito "l'artista più perfetta tra le donne", Orgoglio e pregiudizio è il primo in ordine di tempo e insieme il capolavoro. Quando lo scrisse, la Austen aveva ventun anni e un'amica di famiglia l'aveva definita "la più graziosa, sciocca, leziosa farfalla in cerca di marito che sia dato incontrare". Frivola e ironica, non si distingueva dal mondo campagnolo e borghese cui apparteneva, fatto di tè, balli flirt e della buona società, minuti e ridicoli incidenti della vita quotidiana. Ma su questi tenui motivi sapeva giocare con una grazia e una profondità uniche. Ed è così che, narrando in Orgoglio e pregiudizio la storia delle cinque sorelle Bennet e dei loro corteggiatori, riesce a evocare, con tocchi sobri e precisi, l'intero, incantevole, penetrante quadro della provincia inglese alla fine del Settecento.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

N. edizioni: 24

N. edizioni: 31

N. edizioni: 19

N. edizioni: 1

N. edizioni: 3

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

N. edizioni: 5

N. edizioni: 1

N. edizioni: 3

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

Autori che ti potrebbero interessare

Le recensioni degli AccioBookers

IzzyBooks

E' stato un libro sorprendente. Mi è piaciuto un sacco immergermi nell'Ottocento e assaporare il tenore di vita di quel tempo. L'ambientazione a volte sembra quasi surreale essendo così diversa dal mondo di oggi. E' una storia fresca, piena di tutto, adatta a chi ha un cuore tenero.

Ireland🌸

Stranamente,per una volta,ho preferito il film.Il libro rimane comunque un’ottima lettura

teachelini

Un classico, sempre attuale, delicato e rispettoso. Ti trasporta in un'altra epoca sin dalle prime righe.

Mirti

Niente da dire, bellissimo romanzo di una grandissima scrittrice.

GiorgioMaugeri

Scontato il finale ma il libro è piacevole e si legge facilmente. Promosso anche se mi aspettavo un po' di più.