Tempo di lettura stimato:
11h 52m

5 utenti lo scambiano | 1 utente lo vende |

Ragione e sentimento (35)

Jane Austen

Genere: Amore, Classici, Classici moderni

Editore: Feltrinelli

Anno: 2013

Lingua: Italiano

Rilegatura: Brossura

Pagine: 356 Pagine

Isbn 10: 8807900114

Isbn 13: 9788807900112

Trama

"Ragione e sentimento" è imperniato sulle vicende sentimentali di due sorelle profondamente diverse tra loro: Elinor, la maggiore, segue i dettami della ragione; Marianne si abbandona agli impulsi del cuore. Il destino delle due protagoniste si gioca tutto in vista di ciò che era considerato l'evento principale della vita femminile: il matrimonio. La capacità di osservazione e l'arguto umorismo della Austen disegnano un ritratto acuto e penetrante di un mondo convenzionale e pettegolo, attento alle realtà più minute della vita quotidiana, refrattario a qualsiasi accenno di cambiamento. Nonostante l'aperta condanna del romanticismo, ritenuto un eccesso da evitare, proprio il personaggio della romantica e scriteriata Marianne, una delle figure più originali della Austen, conferisce a questo romanzo un fascino e una vivacità irresistibili, che lo rendono ancora oggi un'opera di straordinario successo.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

N. edizioni: 26

N. edizioni: 43

N. edizioni: 21

N. edizioni: 1

N. edizioni: 3

N. edizioni: 2

N. edizioni: 2

N. edizioni: 7

N. edizioni: 2

N. edizioni: 5

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

Autori che ti potrebbero interessare

Le recensioni degli AccioBookers

marta.m_96

Dovrò rileggerlo più avanti perchè al momento mi ha lasciata perplessa. Il finale me lo aspettavo diverso, più in linea con le aspettative degli ultimi capitoli.

IzzyBooks

Che carino! La storia in generale mi è piaciuta davvero davvero tanto (quasi più di "Orgoglio e Pregiudizio"), è movimentata e si incontrano moltissimi personaggi. L'unica pecca è che, essendo così vario, riusciamo a conoscere realmente solo pochi personaggi, gli altri rimangono un po' sullo sfondo. Nonostante ciò ho adorato tutto e sono riuscita ad identificarmi con Elinor. Questa è una delle grandi qualità della Austen: le sue protagoniste sopravvivono nel tempo e sembrano sempre attuali.

ElyAurora

La lettura rispetto ad orgoglio e pregiudizio, purtroppo inevitabile paragone in quanto è l'unico libro ad oggi che ho letto della Austen, e l'ho trovato un pò più noioso in alcune parti, sentivo la mancanza di quella vivacità a cui il primo romanzo ci aveva abituato, sicuramente meno avvincente. Ho sentito la mancanza di una Elizabeth, a cui sono davvero affezionata. Però nel complesso sicuramente vale la lettura, è la Austen!

mllebovary

Recensito il 31/01/2022

Ho letto questo libro d'un fiato, ti incolla davvero alle pagine. Scambio questa edizione con nuova traduzione, molto recente edita einaudi. Come nuova, nessun segno d'usura.

Vale.Cimi

Recensito il 07/03/2022

Premetto che non amo Jane Austen, comunque questo libro mi è parso la brutta copia abbozzata di orgoglio e pregiudizio.