Tempo di lettura stimato:
12h 48m

Nessun utente scambia o vende questo libro

Il racconto d'inverno. Testo inglese a fronte (0)

William Shakespeare

Editore: Marsilio

Anno: 2021

Lingua: Italiano

Rilegatura: Brossura

Pagine: 384 Pagine

Isbn 13: 9788829708925

Trama

Il racconto d’inverno (1610) fa parte, insieme a Pericle, Cimbelino e La tempesta, dei cosiddetti romances o drammi romanzeschi, che Shakespeare produsse nei suoi ultimi anni. Articolata in due grandi blocchi, il primo furiosamente tragico e il secondo meravigliosamente fantastico, è la storia di un re che all’improvviso, costruendosi una trama senza fondamento, impazzisce di gelosia per la regina sua moglie, e apre così una catena di morte e distruzione: questo è il cupo racconto invernale dei primi tre atti. Ma all’inizio del quarto una grande ellissi temporale, introdotta dal Tempo stesso in funzione di Coro, fa passare sedici anni in un colpo solo, e in un contesto primaverile d’amore e di rinascita, cui fanno da cornice scene festive, musica e intrecci comici, ricuce il plot tragico nel segno della riconciliazione. Fino al massimo impatto dell’agnizione conclusiva, un grande colpo di teatro nel teatro in cui la statua della regina Ermione, morta da sedici anni, scende dal piedistallo a rendere credibile la “realtà” della vita che si rinnova e dell’illusione teatrale. Tutto questo in una vena inesauribile di invenzioni che, facendosi gioco di ogni coerenza spaziale, cronologica, mitica e immaginaria, mescola tempi, luoghi, generi teatrali e registri linguistici, lacrime e canzoni, risate e imbrogli, turbamenti profondi e ritrovate tenerezze.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

N. edizioni: 33

N. edizioni: 19

N. edizioni: 11

N. edizioni: 10

Autori che ti potrebbero interessare