Tempo di lettura stimato:
8h 26m

1 utenti lo scambiano |

Séraphita (1)

Honoré de Balzac

Genere: Letteratura,

Editore: Reverdito

Lingua: Italiano

Rilegatura: Flessibile

Pagine: 253 Pagine

Isbn 10: 8834201531

Isbn 13: 9788834201534

Trama

Nella magica atmosfera di un castello norvegese immerso nei fiordi vive il protagonista di questo romanzo leggendario. È un essere strano e malinconico che sembra nascondere un terribile segreto. Ama Minna ed è riamato da lei, la quale lo vede come un uomo, Seraphitus. Ma è amata anche da Wilfrid, che la considera una donna, Séraphîta. In realtà è un androgino, cresciuto da genitori sostenitori della dottrina swedenborgiana che mira a trascendere la condizione umana, e che vedevano in Seraphitus-Seraphita la piena incarnazione dell'essere perfetto, completo. Dotato di un'erudizione fuori dal comune e di facoltà mentali ben più affinate della media, il protagonista conduce una vita solitaria e contemplativa, mentre sogna di conoscere l'amore vero. Immersa nel fantastico e nel sovrannaturale, genere caro al maestro francese, quest'opera pubblicata nel 1834 affronta a viso aperto un tema, quello del genere, ancora oggi al centro di vivace dibattito.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

N. edizioni: 3

N. edizioni: 2

Autori che ti potrebbero interessare