Tempo di lettura stimato:
6h 14m

26 utenti lo scambiano | 18 utenti lo vendono |

Per dieci minuti (69)

Chiara Gamberale

Genere: Letteratura, Autobiografie, Sentimentale

Editore: Feltrinelli

Anno: 2013

Lingua: Italiano

Rilegatura: Rilegato

Pagine: 187 Pagine

Isbn 10: 8807030713

Isbn 13: 9788807030710

Trama

Dieci minuti al giorno. Tutti i giorni. Per un mese. Dieci minuti per fare una cosa nuova, mai fatta prima. Dieci minuti fuori dai soliti schemi. Per smettere di avere paura. E tornare a vivere. Tutto quello con cui Chiara era abituata a identificare la sua vita non esiste più. Perché, a volte, capita. Capita che il tuo compagno di sempre ti abbandoni. Che tu debba lasciare la casa in cui sei cresciuto. Che il tuo lavoro venga affidato a un altro. Che cosa si fa, allora? Rudolf Steiner non ha dubbi: si gioca. Chiara non ha niente da perdere, e ci prova. Per un mese intero, ogni giorno, per almeno dieci minuti, decide di fare una cosa nuova, mai fatta prima. Lei, che è incapace anche solo di avvicinarsi ai fornelli, cucina dei pancake, cammina di spalle per la città, balla l’hip-hop, ascolta i problemi di sua madre, consegna il cellulare a uno sconosciuto. Di dieci minuti in dieci minuti, arriva così ad accogliere realtà che non avrebbe mai immaginato e che la porteranno a scelte sorprendenti. Da cui ricominciare. Chiara Gamberale racconta quanto il cambiamento sia spaventoso, ma necessario. E dimostra come, un minuto per volta, sia possibile tornare a vivere.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

Autori che ti potrebbero interessare

Le recensioni degli AccioBookers

letizia.proserpi

Bellissimo! un libro che dovrebbero leggere tutti!

Marylou_0988

“E a che serve questo gioco dei 10 minuti?” “Boh, la dottoressa non me l’ha spiegato. Credo serva fondamentalmente a impegnarmi la testa, a riempire il vuoto e a fare ordine nella confusione che mi ritrovo al posto della vita” Dieci minuti al giorno. Tutti i giorni. Per un mese. Fare una cosa nuova, fuori dagli schemi senza aver timore di sbagliare, senza aver paura dell’oblio. Gettarsi in avanti e vivere quello che capita. Chiara delusa dalla vita, ci prova, per un mese intero, non ha niente da perdere anzi tutto da conquistare. Inizia dalle cose semplici come scegliere un colore di smalto per le unghia ad ascoltare i problemi della madre, a cucinare i pancake. Dieci minuti al giorno e tutto può cambiare.

juliabbi

La scrittura non mi ha fatto impazzire (anche se nel complesso è scorrevole), la tematica è trattata con superficialità, non sono riuscita ad arrivare alla fine nonostante sia un libriccino.

vale-fan

Esempio classico di storia con ottimo potenziale ma sviluppata male, secondo me. Eppure l'idea era davvero buona. Peccato. Non lo scambio solo perchè mi è stato regalato con all'interno una dedica meravigliosa.

polie(d)rica

Recensito il 27/03/2021

Purtroppo la storia non è riuscita a trascinarmi, nonostante la trama avesse stuzzicato la mia curiosità. Peccato.