Tempo di lettura stimato:
7h 38m

5 utenti lo scambiano | 5 utenti lo vendono

L'avventura d'un povero cristiano (8)

Ignazio Silone

Genere: Classici moderni, Storia

Editore: Mondadori

Lingua: Italiano

Rilegatura: Flessibile

Pagine: 229 Pagine

Isbn 10: 8804455691

Isbn 13: 9788804455691

Trama

L'avventura d'un povero cristiano(1968) è l'ultimo libro di Ignazio Silone, che giunge in queste pagine al vertice del suo percorso umano, civile e letterario, dando al suo messaggio una forma narrativa scarna, ai limiti del teatro, di straordinaria potenza ed efficacia. Il "povero cristiano" è Pietro Angelerio da Morrone, umile frate eremita salito al soglio pontificio nel 1294 col nome di Celestino V che scelse di rinunciare all'incarico perchè convinto dell'impossibilità  di conciliare lo spirito evangelico con i doveri del troni: il papa del "gran rifiuto" dantesco che per il suo conterraneo Silone assurge a simbolo di chi antepone la purezza della coscienza alle lusinghe del potere. Non stupisca in uno scrittore che dichiarava di avere interessi rivolti solo al presente questo apparente rifugiarsi nelle profondità  della storia medioevale, tra i sentieri di una terra, quella abruzzese, che sembra senza tempo: con L'avventura d'un povero cristiano, Silone ci consegna di fatto il suo testamento spirituale, l'ultimo atto, dai toni talora biblici e danteschi, di quel dramma dell'uomo che sceglie la libertà  che ha percorso le sue opere maggiori e che tanti agganci trova con la realtà  culturale, sociale e politica dei suoi (e dei nostri) anni.

Altre edizioni

Non sono state inserite altre edizioni di questo libro

Altri libri dello stesso autore

Autori che ti potrebbero interessare