Tempo di lettura stimato:
9h 28m

14 utenti lo scambiano | 6 utenti lo vendono

La treccia (22)

Laetitia Colombani

Genere: Romanzo corale,

Editore: Narrativa Nord

Anno: 2018

Lingua: Italiano

Rilegatura: Brossura

Pagine: 284 Pagine

Isbn 10: 8842930350

Isbn 13: 9788842930358

Trama

INDIA. Smita è un’intoccabile; per sopravvivere, raccoglie escrementi a mani nude. Il suo è un mestiere che si tramanda di generazione in generazione, e che lei ha accettato, sopportando in silenzio. Ma sua figlia non seguirà le sue orme. No, lei andrà a scuola, imparerà a leggere e a scrivere, farà grandi cose. Per offrirle un futuro migliore, Smita sfiderà il mondo. ITALIA. Giulia adora lavorare per suo padre, proprietario dell’ultimo laboratorio di Palermo in cui si confezionano parrucche con capelli veri. Un giorno, lui ha un incidente e Giulia scopre che l’azienda è sull’orlo del fallimento. Ma lei non si scoraggia. Per salvare il laboratorio, Giulia guiderà una rivoluzione. CANADA. Sarah è un avvocato di successo. Sull’altare della carriera, ha sacrificato tutto: due matrimoni, il tempo per i figli e soprattutto per sé. Poi, però, nel bel mezzo di un’arringa, Sarah sviene e niente sarà più come prima. Per vincere la battaglia, Sarah dovrà scegliere per cosa vale la pena lottare. Smita, Giulia e Sarah non si conoscono, eppure condividono la stessa forza, la stessa determinazione nel rifiutare ciò che è toccato loro in sorte. Come fili invisibili, i loro destini s’intrecceranno indissolubilmente, dando loro la possibilità di vivere con orgoglio, fiducia e speranza.

Altre edizioni

Non sono state inserite altre edizioni di questo libro

Altri libri dello stesso autore

Autori che ti potrebbero interessare

Le recensioni degli AccioBookers

Co's notebook

Recensione completa: www.cosnotebook.com
Il romanzo è ambientato ai giorni nostri, in tre realtà diverse, Italia, India, Canada, dove delle donne stanno seguendo il loro istinto e i loro desideri per proteggere la loro vita e i loro sogni. Sono sempre molto diffidente dei “casi editoriali”, ma in questo specifico libro capisco appieno perché è diventato così rilevante in pochissimo tempo. È un libro che ti coinvolge e conquista pagina dopo pagina, un ritmo incessante e vorticoso che ti lascia con il fiato sospeso fino all’ultima parola.