SUMMER SALE ☀️ — Festeggiamo l’estate con il 30% di sconto su tutti piani PRO! Usa il codice SCAMBICALIENTI al checkout

Tempo di lettura stimato:
18h 6m

2 utenti lo scambiano | 1 utenti lo vendono

Il mondo come volontà  e rappresentazione (3)

Arthur Schopenhauer

Genere: Filosofia,

Editore: Newton Compton

Anno: 2015

Lingua: Italiano

Rilegatura: Rilegato

Pagine: 543 Pagine

Isbn 10: 8854175021

Isbn 13: 9788854175020

Trama

La comprensione metafisica del mondo è possibile, secondo Schopenhauer, non attraverso l’esperienza sensibile, giacché il <i>fenomeno</i> è pura apparenza o “rappresentazione”, ma attraverso la “volontà”, che consente di conoscere il <i>noumeno</i>. Al fondo delle teorie di Schopenhauer risiede una vena di pessimismo, poiché l’uomo incessantemente tende alla conoscenza infinita, e subisce incessantemente la frustrazione di questo desiderio. La vita è solo una faticosa battaglia per l’esistenza, costellata di dolore e noia. L’arte – e in particolare la musica – è il solo antidoto che consenta all’uomo di contemplare l’universale, seppure in maniera effimera.

Altre edizioni

Non sono state inserite altre edizioni di questo libro

Altri libri dello stesso autore

Autori che ti potrebbero interessare