Tempo di lettura stimato:
7h 54m

1 utente lo scambia |

I Malavoglia (1)

Giovanni Verga

Genere: Classici, Classici moderni, Drammatico

Editore: Idea Libri

Anno: 2005

Lingua: Italiano

Rilegatura: Rigida

Pagine: 237 Pagine

Isbn 10: 8870828883

Trama

«Chi ha roba in mare non ha nulla.»

Nel suo capolavoro, I Malavoglia (1881), Verga racconta la sventurata storia di un gruppo di poveri pescatori siciliani, ponendosi ai vertici della letteratura italiana, senza incorrere nel folklore populista che caratterizzava, e caratterizzerà, molte opere ambientate tra le classi più umili. La vicenda dei Toscano, detti "Malavoglia", di Acitrezza è emblematica della dissoluzione di un mondo che sta per essere cancellato dall'epoca moderna. Lo scrittore siciliano guarda con un velo di nostalgia e compassione all'affannoso dibattersi degli abitanti della "casa del nespolo", ma descrive con estrema crudezza la violenza dei loro rapporti e la loro vulnerabilità di fronte alla Natura e alla Storia.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

N. edizioni: 8

N. edizioni: 1

N. edizioni: 7

N. edizioni: 4

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

Eva

N. edizioni: 3

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

Autori che ti potrebbero interessare

Le recensioni degli AccioBookers

valex

Capolavoro

Solosalealsole

Recensito il 17/05/2021

Un bel libro