Tempo di lettura stimato:
12h 16m

Nessun utente scambia o vende questo libro

Avete presente l'amore? (10)

Dolly Alderton

Editore: Rizzoli

Anno: 2024

Lingua: Italiano

Rilegatura: Brossura

Pagine: 368 Pagine

Isbn 13: 9788817185196

Trama

Trentacinquenne con il sogno di diventare uno stand-up comedian di successo, Andy è un’anima che gira a vuoto. Da quando la sua ragazza l’ha lasciato, ha in testa mille domande su di sé, ma una più delle altre lo tiene sveglio e lo sballotta per le strade di Londra: perché l’unica donna che abbia mai davvero amato se ne è andata così, dall’oggi al domani? Senza più una casa, Andy si trasferisce prima dalla madre e poi nella camera degli ospiti di una coppia di amici, e intanto divaga: giorno e notte si abbandona a gratuiti esercizi mentali, compila lunghe liste di dubbi su Jen, sulla fine della loro relazione, sperando così di sciogliere il mistero dei propri insuccessi e di riuscire a voltare pagina. Tra fallimenti professionali, grotteschi tentativi di riallacciare i rapporti con ex fidanzate dei tempi della scuola, sbronze sconsolanti e coinquilini complottisti ultrasettantenni, capirà che per uscire dalla prigione della propria nostalgia e diventare finalmente l’adulto che si è sempre rifiutato di essere, dovrà mettere in discussione tutto quello che credeva di sapere sulle donne, su se stesso e sull’amore. Con l’ironia e l’acume che l’hanno resa un’autrice di culto in tutto il mondo, Alderton torna alle origini e mette in scena relazioni, rotture e cuori infranti di una generazione di uomini e donne alle prese con la sfida più grande: sopravvivere all’età adulta.

Altre edizioni

Non sono state inserite altre edizioni di questo libro

Altri libri dello stesso autore

Autori che ti potrebbero interessare

Le recensioni degli AccioBookers

OgniRicciounLibro

Recensito il 29/01/2024

3,5 stelle. E' stata una lettura piacevole: è stata trattata la rottura di una relazione a lungo termine e in età adulta, dalla parte dell'uomo e -in questo caso- del lasciato. Mi sono immedesimata in queste ‘problematiche’, ho rivisto un pò la me adolescente e nulla vieta a persone adulte di fare le stesse cose dopo una rottura - soprattutto se non se ne sà il motivo.. Ma se invece Andy il motivo lo sapesse ma si rifugia nell'ignoto per poter ‘piangersi’ addosso? Per poter stolkerare la sua ex o avere una scusa per cercare un'ex del passato? In quel caso è giusto aver reagito in quel modo alla rottura?

 Il romanzo ci aiuta a vedere il lato maschile e femminile durante una rottura - chi dice che deve per forza essere diverso?. Nel complesso mi è piaciuto come romanzo, è stato il primo di Dolly Alderton e andrò a recuperare il precedente, però c'è tanto hype su  questo.