Tempo di lettura stimato:
13h 52m

2 utenti lo scambiano | 2 utenti lo vendono |

Teddy (87)

Jason Rekulak

Editore: Giunti Editore

Anno: 2022

Lingua: Italiano

Rilegatura: Brossura

Pagine: 416 Pagine

Isbn 10: 8809959698

Isbn 13: 9788809959699

Trama

Un thriller che sconfina nel paranormale e che, grazie alla forza espressiva delle illustrazioni, vi sorprenderà, pagina dopo pagina, in un inquietante crescendo, fino all’imprevedibile colpo di scena finale.
Teddy è un dolce bambino di cinque anni, intelligente e curioso, che ama disegnare qualsiasi cosa: gli alberi, gli animali, i genitori e, occasionalmente, anche la sua amica immaginaria, Anya, che dorme sotto il suo letto e gioca con lui quando è da solo. Ma ora a occuparsi di lui per tutta l’estate c’è Mallory, la nuova babysitter. I due si sono piaciuti fin dal primo incontro, tanto che il signor Maxwell non ha potuto opporsi all’assunzione della ragazza, che nonostante la giovane età ha dei difficili trascorsi con la droga.
All’apparenza tutto è perfetto: i Maxwell sono gentili e comprensivi, la loro casa sembra uscita direttamente dalla copertina di una rivista e le giornate sono scandite da una routine serena, che comprende giochi, pisolini e bagni in piscina. Fino a quando i disegni di Teddy cominciano a cambiare, diventano sempre più strani, cupi, quasi macabri e rivelano un tratto decisamente troppo complesso per un bambino di quell’età.
Che cosa sta succedendo? Per Teddy è colpa di Anya, è lei a dirgli cosa rappresentare e a guidare la sua mano. Qualcosa non va e, anche se può sembrare una follia, solo Mallory può scoprire la verità prima che sia troppo tardi.

Altre edizioni

Non sono state inserite altre edizioni di questo libro

Altri libri dello stesso autore

Autori che ti potrebbero interessare

Le recensioni degli AccioBookers

sabripeccedi

Recensito il 11/04/2023

Un thriller originale e ben congegnato.

Nicole

Recensito il 29/04/2023

Un thriller davvero scorrevole; ho trovato ottima l'idea dei disegni riportati tra le pagine. Per il resto però, da lettrice di molti thriller, non posso dire di aver trovato questo così speciale.

Tinny

Recensito il 01/05/2023

Inquietantissimo!

La biblioteca di Marghe

Recensito il 12/05/2023

Mallory è una giovane ragazza, ex tossicodipendente in riabilitazione, ormai è pulita da diverso tempo, e adora i bambini. Quando il suo psicoterapeuta le propone un lavoro da babysitter, all'inizio titubante, accetta con piacere di fare un primo colloquio conoscitivo con la famiglia dalla quale sarebbe dovuta andare a lavorare, i signori Maxwell. Loro figlio, Teddy, un tenero bambino di 5 anni, appassionato di disegno, le piace moltissimo dal primo momento, e anche a lui sembra piacere Mallory. Nonostante le rimostranze del signor Maxwell, Mallory viene assunta e inizia a prendersi cura del bimbo mentre i genitori sono al lavoro. La casa dei Maxwell è fantastica: una villa con numerose stanze, una bellissima piscina dove Mallory e Teddy giocano, un boschetto nei pressi del giardino dove poter passeggiare e soprattutto una depandance tutta per lei dove dormire, la sua prima vera casa da quando è andata in riabilitazione. Le cose sembrano andare lisce come l'olio finchè i disegni di Teddy iniziano ad apparire "diversi", insieme alle raffigurazioni di Mallory o di Teddy stesso appare una strana bambina che dice di chiamarsi Anya e che parla con Teddy quando sono soli nella sua stanza. Ogni bambino ha un amico immaginario da piccolo, ma quello di Teddy ha qualcosa di strano, di inquietante, così Mallory cerca pian piano di far parlare il bambino e vederci più chiaro. Quello che scoprirà però sarà molto diverso dalle sue aspettative..

Questo libro mi è piaciuto moltissimo! L’idea dei disegni che accompagnano la narrazione ti coinvolge ancora di più nella storia ed è sicuramente un'idea innovativa! La lettura è super scorrevole e non vedi l’ora di arrivare fino alla fine quando finalmente scopri tutto, anche ciò che minimamente non ti aspetti.
5 stelle non tanto per la trama ma per tutto l'insieme

Dakkar

Recensito il 23/10/2023

-BookBeat-