Tempo di lettura stimato:
12h 24m

3 utenti lo scambiano | 2 utenti lo vendono |

Sulle tracce di Jack lo Squartatore (7)

Kerri Maniscalco

Genere: Amore, Gialli, Horror

Editore: Mondadori

Anno: 2023

Lingua: Italiano

Rilegatura: Flessibile

Pagine: 372 Pagine

Trama

È stata cresciuta per essere la perfetta dama dell’alta società vittoriana, ma Audrey Rose Wadsworth vede il proprio futuro in modo molto diverso. Dopo aver perso l’amatissima madre, è decisa a comprendere la natura della morte e i suoi meccanismi. Così abbandona l’ago da ricamo per impugnare un bisturi da autopsia, e in segreto inizia a studiare Medicina legale. Presto viene coinvolta nelle indagini sull’assassino seriale noto come Jack lo Squartatore e, con orrore, si rende conto che la ricerca di indizi la porta molto più vicina al suo mondo ovattato di quanto avrebbe mai creduto possibile.

Ispirato agli efferati crimini irrisolti che hanno insanguinato la Londra di fine Ottocento, lo strabiliante romanzo d’esordio di Kerri Maniscalco tesse un racconto ricco di atmosfera che intreccia bellezza e oscurità, in cui una ragazza vittoriana molto moderna scopre che non sempre i segreti che vengono sepolti lo rimangono per sempre.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

Autori che ti potrebbero interessare

Le recensioni degli AccioBookers

Corbie_Legge

Sulle tracce di Jack lo Squartatore mi ha gettata nella Londra vittoriana di fine ottocento e devo dire che il periodo autunnale accoglie bene queste atmosfere cupe. Audrey Rose è una protagonista interessante, porta avanti una battaglia personale sulla condizione delle donne in quell'epoca; donne che non sono considerate tranne che per essere brave padrone di casa, mogli e madri. Il fatto che la protagonista sia così appassionata di medicina forense, attività strettamente maschile di quel periodo, ha dato una marcia in più a tutto il romanzo. Senza contare poi il mistero di fondo, la ricerca del più famoso assassino che Londra ricordi, Jack lo Squartatore! Ci sono indizi qua e la, sinceramente avevo sospetti fin da metà libro, ma nonostante ci abbia azzeccato quasi subito non toglie la godibilità delle indagini. Thomas è adorabile, intelligente e brillante. Un co-protagonista di tutto rispetto, oltre che essere un personaggio meraviglioso sotto ogni punto di vista! Il mistero è interessante, anche se abbastanza intuibile, ma è stato così bello immergermi in queste atmosfere che non mi è dispiaciuto affatto. In conclusione è stato un bel romanzo, lo consiglio assolutamente, ora passo al secondo che è già qui con me, pronto per essere letto.

KeiLeela

Il romanzo si apre all’interno di un laboratorio medico e il focus cade subito sulle mani della protagonista, e voce narrante, Audrey Rose. La giovane donna regge un bisturi pronta a praticare un’incisione su un cadavere. Già dai primi paragrafi, quindi, Audrey ci appare come una giovane donna completamente diversa da quello che ci si aspetterebbe dai canoni dell’epoca. Il gentil sesso dovrebbe occuparsi di pizzi e merletti, ma il suo interesse è invece rivolto alla medicina legale. Kerri Maniscalco, con uno stile pulito e senza troppi fronzoli, ci presenta così la sua protagonista. Il primo libro ci accompagna fra le strade della Londra vittoriana alla ricerca di uno dei più famigerati serial killer della storia inglese. Continua https://www.vampirestears.it/2020/09/11/sulle-tracce-di-jack-lo-squartatore-kerri-maniscalco-le-indagini-di-audrey-rose-1/

Utente eliminato

Recensito il 16/04/2022

Bellissimo, intrigante dalla prima all’ultima pagina, mi sono innamorata di Thomas Cresswell

Domenico05

Recensito il 18/06/2022

Nuovo

Utente eliminato

Recensito il 11/08/2022

Buon lessico, la lettura scivola liscia come l'olio.