Tempo di lettura stimato:
4h 48m

1 utenti lo scambiano |

Sirene (2)

Laura Pugno

Genere: Fantasy, Distopia, Drammatico

Editore: Marsilio

Anno: 2022

Lingua: Italiano

Rilegatura: Brossura

Pagine: 144 Pagine

Isbn 13: 9788829715305

Trama

Samuel, sorvegliante di una vasca dove vengono allevate e nutrite le sirene destinate alla produzione della «carne di mare», si lascia tentare dal più pericoloso dei piaceri. Si unisce a una sirena femmina, sfuggendo a stento alla reazione istintiva di lei: divorare il maschio dopo il rapporto, come fanno le mantidi. Da quell'unione nasce Mia - mezzo sirena e mezzo umana - e da lei avrà, forse, origine una nuova specie cosciente. In "Sirene" Laura Pugno racconta la fine del mondo degli umani, costretti a vivere al buio e in città subacquee - perché la luce è diventata nemica, provoca il «cancro nero» -, dominati dalle mafie internazionali, sfiniti dal consumo di ogni risorsa planetaria. Se a essere importante non è la vita di un singolo e nemmeno la vita di una specie, ma la vita dell'intelligenza, «il passaggio di testimone a un'altra specie a cui affidare la gestione del mondo», come scrisse Tiziano Scarpa alla prima pubblicazione di questo romanzo, nel 2007, «è una via d'uscita dall'umano, dalle impasse della sua civiltà, ma anche una sua realizzazione superiore, un superamento, un autoannullamento e una paradossale salvezza».

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

Autori che ti potrebbero interessare

Le recensioni degli AccioBookers

Ireland🌸

Recensito il 04/10/2021

Dalla trama questo libro sembrava un distopico originale e accattivante,principalmente per la rivisitazione del mito della sirena in un mondo minacciato dall’esposizione alla luce solare,con conseguente costruzione di città sotto l’oceano.Purtroppo nel corso della lettura ho sentito una pesante influenza dei manga giapponesi,per i quali non impazzisco,e ho trovato diverse scene splatter che mi hanno nauseato.Tuttavia posso dire di aver apprezzato la conclusione della storia.