Nessun utente scambia o vende questo libro

Perché la gente si droga? E altri saggi su società, politica, religione (0)

Lev Tolstoj

Editore: Mondadori

Anno: 1989

Lingua: Italiano

Rilegatura: Non inserito

Isbn 13: 9788804315506

Trama

Sono qui raccolti gli scritti più significativi dell'enorme produzione narrativa di Tolstòj, straordinari per l'attualità degli argomenti e la modernità dell'approccio. Risalenti agli anni 1890-1910, si tratta di saggi, articoli, lettere aperte, appelli al popolo, ai governi, all'umanità, che diffusero con grande clamore quella che potremmo chiamare "l'eresia tolstoiana": il grande scrittore perora la causa della renitenza al servizio militare, teorizza la disobbedienza civile, attacca le maggiori confessioni religiose, il sistema di produzione capitalistico. Tra il fastidio e l'aperta ostilità degli ambienti accademici ortodossi, Tolstòj vuole la fondazione di un mondo nuovo, il regno del Dio-amore e dell'uomo autentico, mosso da un'esigenza di verità: ciò che occorre a ciascun individuo per comprendere il senso della propria vita e per viverla nel modo migliore.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

N. edizioni: 4

N. edizioni: 20

N. edizioni: 8

N. edizioni: 5

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

N. edizioni: 9

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

N. edizioni: 4

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

N. edizioni: 2

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

N. edizioni: 2

N. edizioni: 3

Autori che ti potrebbero interessare