Tempo di lettura stimato:
15h 28m

12 utenti lo scambiano | 5 utenti lo vendono

Madame Bovary (43)

Gustave Flaubert

Genere: Letteratura, Classici, Amore

Editore: Mondadori

Anno: 2001

Lingua: Italiano

Rilegatura: Non inserito

Pagine: 464 Pagine

Isbn 10: 880447775X

Isbn 13: 9788804477754

Trama

«Un infinito di passione può concentrarsi in un minuto, come una folla può raccogliersi in un piccolo spazio.» Emma Bovary, giovane ragazza di campagna, sposata con l'ufficiale sanitario Charles Bovary, è spinta dalla monotonia della vita matrimoniale e borghese alla ricerca di nuove avventure amorose che ne soddisfino le fantasie nutrite dalle letture dell’adolescenza. La smania per il lusso, il desiderio di essere parte dell’alta società la condurranno in un vortice di illusioni e delusioni, sogno e realtà, tra folli passioni e adulteri inconfessati, fino al tragico e triste epilogo. Una storia forse ispirata alla vicenda vera di Delphine Delamare, il cui suicidio finì sulla cronaca locale del tempo. Madame Bovary, alla sua pubblicazione a puntate sulla Revue de Paris, nel 1856, suscitò un vero e proprio scandalo, e Flaubert fu portato in tribunale per oltraggio alla morale.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

N. edizioni: 6

N. edizioni: 3

N. edizioni: 2

N. edizioni: 1

N. edizioni: 2

N. edizioni: 1

Autori che ti potrebbero interessare

Le recensioni degli AccioBookers

raffaellat

Sono rimasta piuttosto delusa dal scoprire che Emma sia una donna disposta ad abbandonare se stessa e il suo orgoglio, per qualsiasi uomo che le dia speranza di una via di fuga dalla vita matrimoniale e dalla monotonia della quotidianità. Disperando poi nella delusione e cadendo nella depressione. Speravo in un personaggio si passionale, ma allo stesso tempo forte e dipendente da cui poter prendere inspirazione.

valex

Quattro stelle perché non ho amato il personaggio di Emma, per il resto è una scrittura impeccabile.

lalibreriadicasamia

a tratti lungo e noioso, la terza parte più intrigante!

Dada

Recensito il 07/04/2021

Stupendo, un capolavoro.