Tempo di lettura stimato:
8h 40m

3 utenti lo scambiano | 1 utente lo vende |

L'animale femmina (13)

Emanuela Canepa

Genere: Letteratura, Drammatico, Formazione

Editore: Einaudi

Anno: 2018

Lingua: Italiano

Rilegatura: Brossura

Pagine: 260 Pagine

Isbn 10: 8806237349

Isbn 13: 9788806237349

Trama

Rosita è scappata dal suo malinconico paese, e dal controllo asfittico della madre, per andare a studiare a Padova. Sono passati sette anni e non ha concluso molto. Il lavoro al supermercato che le serve per mantenersi l'ha penalizzata con gli esami e l'unico uomo che frequenta, al ritmo di un incontro al mese, è sposato. Ma lei è abituata a non pretendere nulla. La vigilia di Natale conosce per caso un anziano avvocato, Ludovico Lepore. Austero, elegante, enigmatico, Lepore non nasconde una certa ruvidezza, eppure si interessa a lei. La assume come segretaria part time perché possa avere più soldi e tempo per l'università. In ufficio, però, comincia a tormentarla con discorsi misogini, esercitando su di lei una manipolazione sottile. Rosita la subisce per necessità, o almeno crede. Non sa quanto quel rapporto la stia trasformando. Non sa che è proprio dentro una gabbia che, paradossalmente, si impara a essere liberi.

Altre edizioni

Non sono state inserite altre edizioni di questo libro

Altri libri dello stesso autore

Autori che ti potrebbero interessare

Le recensioni degli AccioBookers

dianagrnlp

Storia di una giovane giovane donna che scopre la femmina che è in lei grazie agli occhi di un altro. Storia di un amore proibito. Due storie che si incrociano e insieme rifioriranno. "Le donne non sono tutte uguali, e neppure gli uomini.Io direi che...-esito, lui fa un gesto ampio per invitarmi a procedere,- ...direi che ragionare per categorie è sempre scontato.E riduttivo. -Dice questo perché non ne ha osservate tante da vicino, a differenza di me. Le posso dire una cosa con certezza. Sono sempre le donne che pretendono di più dalla vita. Hanno il culto ottuso della felicità, della pienezza dell'esistenza. "