Tempo di lettura stimato:
8h 44m

6 utenti lo scambiano | 2 utenti lo vendono |

Il potere e la gloria (8)

Graham Greene

Genere: Letteratura,

Editore: San Paolo Edizioni

Lingua: Italiano

Rilegatura: Rigida

Pagine: 262 Pagine

Trama

Questo prete renitente e condannato a morte dal potere pubblico e sulla cui testa pende una taglia (il dramma si svolge in un Messico in balia di governanti atei e persecutori), che cerca di salvarsi come d'altro canto hanno fatto tutti gli altri preti, anche i piu virtuosi, e che in effetti si salva e passa la frontiera, ma che ritorna ogni volta che un morente ha bisogno di lui, perfino quando crede che il suo soccorso sarà vano e addirittura quando non ignora che si tratta di una trappola e che chi lo chiama lo ha già tradito, questo prete ubriacone, impuro e tremante davanti alla morte, si sacrifica senza perdere per un solo istante la consapevolezza della propria bassezza e vergogna. In questo falso-cattivo prete non è la virtu che appare in contrasto col peccato, ma la fede. La fede nel carattere sacrale che ha ricevuto nel giorno della sua ordinazione, nel potere che lui solo (dopo che tutti gli altri sono stati massacrati oppure sono fuggiti) reca nelle mani indegne e tuttavia consacrate.
 

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

N. edizioni: 2

N. edizioni: 2

N. edizioni: 1

Autori che ti potrebbero interessare