Tempo di lettura stimato:
14h 56m

1 utente lo scambia | 1 utente lo vende |

Dracula (1)

Bram Stoker

Genere: Horror, Classici, Libri in lingua originale

Editore: Mondadori

Anno: 1979

Lingua: Italiano

Rilegatura: Flessibile

Pagine: 448 Pagine

Isbn 13: 9788804172925

Trama

Con Dracula, romanzo pubblicato nel 1897, Bram Stoker consacra definitivamente il mito del vampiro, facendolo divenire tra l’altro l’antesignano del genere “horror”, nonché un classico tout court della letteratura europea. La vicenda, ambientata fra le dense nebbie di una Londra fin de siècle e la misteriosa Transilvania, contiene tutti gli elementi capaci di catturare l’interesse del lettore: la delicata storia d’amore del protagonista, Jonathan Harker, con la dolce Mina; le raggelanti avventure in cui il giovane si imbatte, opponendosi alle forze del male, incarnato dal Conte Dracula; le sanguinarie e terrificanti situazioni che si succedono in atmosfere e contesti tali da lasciare sgomenti. Non è dunque un caso che Dracula sia tuttora considerato non solo una rivisitazione del romanzo gotico, ma anche un prototipo decisivo dell’horror contemporaneo.

Altre edizioni

Altri libri dello stesso autore

N. edizioni: 3

N. edizioni: 1

N. edizioni: 1

Autori che ti potrebbero interessare

Le recensioni degli AccioBookers

nya_inlovewithbooks

[Dal libro]:... "L'ultima immagine che ho avuto del Conte è stata quella di lui che mi mandava un bacio sulla mano: aveva una luce rossa di trionfo che gli brillava negli occhi, accompagnata da un sorriso di cui Giuda, dai meandri dell'inferno, sarebbe stato orgoglioso". --- Credo non serva una descrizione per questo libro e che già il titolo di per sé, parli da solo. A differenza però della visione cinematografica (confrontandolo con 'DRACULA' film del 1992_che consiglio ⭐⭐⭐⭐⭐), nel libro, non c'è traccia di alcun romanticismo, ne amore, da parte del Conte. L'unico amore che sembra provato da Dracula risiede nella sua stessa bramosia di sangue. ---Altro dettaglio mancante in maggior parte, se non completamente rimosso, sono i lunghi baffi bianchi di Dracula. ( La figura che si avvicina di più al Conte, a parer mio, e quella del 'NOSFERATU IL VAMPIRO' del 1992). -- Rimane ugualmente una figura ripresa molte volte sia dal mondo dello spettacolo che da quello letterario, quindi potrei non essere a conoscenza di un opera che rispecchi maggiormente il libro. >>>> 4 PERSONAGGI che mi hanno colpito maggiormente. - Il Professore VAN HELSING, dalla forte fibra e da una spiccata intelligenza, che sa dare al libro una certa ironia e forza di carattere. - Il Dottor SEWARD, Direttore del Manicomio di Carfax Abbey, un uomo erudito, dalla grande dedizione per il suo lavoro. - RENFIELD, paziente del manicomio. - E infine MINA, che inizialmente mi è parsa come una semplice donna persa nelle sue fantasticherie romantiche, si è rivelata invece una figura femminile di una straordinaria intelligenza e forza d'animo. LIBRO: ⭐⭐⭐⭐⭐/5.

Corbie_Legge

il mio libro preferito. Il vero vampiro, puro romanzo gotico.

Utente eliminato

Recensito il 27/05/2023

-

Stefi

Recensito il 21/08/2023

Scrittura meravigliosa per un grande classico e per una grande figura leggendaria. Non sono una fan dei vampiri, ma questa torbida immersione nel mondo del Male é molto piacevole.

Silv

Recensito il 11/10/2023

lettura perfetta per il mese di ottobre! Storia affascinante per quanto struggente… il motivo per cui lascio 3 stelle è la scrittura per niente liscia, che un po’ pesa.