83197 libri

Cose che nessuno sa (39)

di Alessandro D'Avenia

Editore: Mondadori

Finito il 03/09/2018

Possibile che questo libro mi abbia catturata, mi sia piaciuto, ma allo stesso tempo mi abbia fatto storcere il naso decisamente più di una volta? Come direbbe forse questo stesso libro "Sono cose che nessuno sa". Avrei voluto avere una matita mentre leggevo, ci sono mille passaggi degni di nota, è un libro in cui le belle citazioni non si possono nemmeno contare, in cui vengono richiamate molte opere del passato e in cui è riservato anche un bellissimo spazio per la musica. Non è difficile sentire i profumi, le musiche, le sensazioni che l'autore vuole farci sentire, le descrizioni sono accurate e in un certo senso poetiche. Vi sono alcune pagine in cui a farla da padrona è Genova, la mia città, che mi sono piaciute davvero tanto (a parte qualche piccola imprecisione che però può starci). Solo in rari punti ho trovato le lunghe descrizioni presenti tra le pagine un po' prolisse, ma in generale lo stile di D'Avenia non mi dispiace. Quello che però non mi è affatto piaciuto è forse la banalità e la prevedibilità della trama e in particolare di alcuni episodi, oltre ad alcuni personaggi che non mi sono sembrati credibili fino in fondo. In ogni caso questo è un libro che si legge bene, non stupido, ma che scorre come un banalissimo romanzo rosa. Un romanzo che ho letto in spiaggia e che ho trovato perfetto in quella situazione. Se non si ricerca chissà quale lettura impegnata può anche rivelarsi piacevole e carino.

Nihal della terra del vento (31)

di Licia Troisi

Editore: Mondadori

Finito il 08/07/2018

Non avevo mai letto nulla della Troisi, ma ho finalmente rimediato. Probabilmente se avessi letto questo primo volume delle Cronache del Mondo Emerso qualche anno fa, lo avrei apprezzato molto di più, sento di essere un po' fuori target. Mi sarebbe piaciuto un approfondimento maggiore in ogni aspetto del libro, che ho trovato un po' troppo veloce. In più per buona parte del libro non ho sopportato Nihal, che mi ha dato l'impressione di essere una bambinetta mai cresciuta, ma che vuole far vedere di essere una grande donna vissuta. Immagino che anche lei crescerà con la storia, lo scoprirò con il prossimo volume!

Tutta la luce che non vediamo (3)

di Anthony Doerr

Editore: Rizzoli

Finito il 10/06/2018

Un libro che lascia davvero senza parole, che mi ha commossa ed emozionata. La seconda guerra mondiale vista da una prospettiva insolita e non banale. Due personaggi complessi e semplici allo stesso tempo, è facile entrare nei loro mondi, nelle loro menti, grazie alla maestria di Anthony Doerr. Un libro che fa riflettere su quello che abbiamo per scontato, ma che scontato non è, e che ci fa vedere l'invisibile, tutta la luce che non vediamo. Ho fatto un po' di fatica nelle prime pagine del libro, non riuscivo ad entrare in sintonia con i repentini cambi di punto di vista, ma man mano che si procedeva con le pagine, più sono riuscita ad apprezzare anche questo lato strutturale del romanzo. Nessun personaggio è scontato o banale, neppure i personaggi secondari, tutti ben caratterizzati e a modo loro importanti. Davvero un bel libro che mi resterà nel cuore e che in un certo senso mi ha fatto vedere alcune cose in modo diverso. Mi ha ricordato "Storia di una ladra di libri", per l'ambientazione e per la delicatezza, ma al tempo stesso senza mezzi termini, con cui sono raccontati eventi o fatti che hanno sconvolto l'Europa in quegli anni.

Chiamami col tuo nome (55)

di André Aciman

Editore: Guanda

Finito il 02/04/2018

Un libro che è una poesia. Un libro che parla di tutto e che non parla di niente. Bellissimo, così come il film. Entrambi racchiudono la magia e la purezza di questo romanzo. Davvero un libro in se stesso perfetto.

59 libri in libreria

-