86613 libri

Le api randage (1)

Angelo Petrella

Categoria: Thriller

Editore: Garzanti
Anno: 2012
Lingua: Italianoa
Rilegatura: Rigida
476 pagine

ISBN 13: 9788811670650
ISBN 10: 8811670659

Napoli, 1992. Il «re del cemento» Raul Aragona è diviso tra grandi ambizioni e grossi guai. Le ambizioni: condizionare la politica, portando a termine la scalata finanziaria più rischiosa della storia italiana. I guai: è alla disperata ricerca di un erede, ma suo figlio Manuel è uno sfaccendato e un ubriacone, mentre il figliastro Matteo ha abbandonato le attività di famiglia per diventare poliziotto. A conquistarsi la fiducia di Raul è il giovane e promettente Lorenzo Messina... ma nel suo passato c'è un segreto che sarà il motore di un complotto efferato. E che, tra le ombre della camorra e le inchieste giudiziarie di Tangentopoli, coinvolgerà tutti: perfino Sveva, la terza moglie di Raul, fino a quel momento rinchiusa nel lusso di villa Aragona e segretamente contesa dai giovani maschi.Nel nuovo romanzo di Angelo Petrella le ambizioni, il fasto e i vizi di una famiglia di industriali napoletani mettono in moto una vicenda appassionante e crudele, sorretta da incessanti colpi di scena. Una storia di padri e figli, ma anche l'intenso affresco di un passaggio cruciale della nostra epoca recente. Villa Aragona, nei cui giardini Raul accudisce con amore i suoi alveari, diventa così il simbolo di un'Italia arrogante e tragica, un paese dove si è disposti a sacrificare ogni valore in nome del potere e della ricchezza. Ma un paese dove c'è anche chi continua a cercare la verità, seppure a costo di perdere l'innocenza. Ed è per questo che i protagonisti si muovono come «api randage»: decisi a inseguire fino in fondo il loro destino individuale, eppure allo stesso tempo consapevoli che, fuori dal proprio sciame, ad attenderli può esserci solo la morte.

-