96030 libri

Frankenstein: ovvero Il Prometeo moderno (1)

Mary Wollstonecraft Shelley

Categoria: Classici

Editore: Nord
Anno: 0
Lingua: Italianoa
Rilegatura: Rigida
252 pagine

ISBN 13: 9788842907695
ISBN 10: 8842907693

Per oltre un secolo e mezzo dalla sua pubblicazione, <i>Frankenstein</i>, il romanzo di Mary Wollstonecraft Shelley, ha continuato a parlare al di là della pagina scritta, attraverso il teatro, il cinema e tutte le altre forme dell'immaginario. Da romanzo gotico, nato quasi per caso a Villa Diodati in una piovosa serata del 1816, <i>Frankenstein</i> è diventato un mito letterario la cui fortuna si è arricchita con il passare delle generazioni.<br />Nella mostruosa creatura a cui uno scienziato dona la scintilla vitale si riflette come in un gioco di specchi un fitto intreccio simbolico: l'ambiguità dell'atto di creazione, la ribellione della creatura verso chi l'ha generata, il diverso che ci somiglia perché riflette la nostra ombra folle e perversa, l'orrore dell'altro che prende vita dall'inanimato.<br />È tutto questo ed altro ancora, ma sopratutto annuncia un genere letterario che deve ancora nascere, di cui però sa anticipare le tensioni e la forza cognitiva.<br />La modernizzazione del tema faustiano è l'anima di questo primo vero romanzo di fantascienza, che ritrae compiutamente la duplice natura dell'individuo e il suo conflitto con una società che ormai vive dentro la scienza.<br />Leggere per la prima volta il romanzo di Mary Shelley, o rileggerlo con spirito attento, vuol dire compiere un'affascinante scoperta, scavando nel cuore del mito per arrivare alle radici più profonde della fantascienza.

-