80598 libri

Cristo si è fermato a Eboli (7)

Carlo Levi

Categoria: Letteratura

Editore: Einaudi
Anno: 2010
Lingua: Italianoa
Rilegatura: Flessibile
250 pagine

ISBN 13: 9788806204716
ISBN 10: 8806204718

Pubblicato nel 1945, questo libro di memoria e di denuncia è ormai un classico della narrativa neorealista e meridionalista. Le esperienze del confino in Lucania, scontato dall'autore fra il 1935 e il 1936, vengono rivissute e scritte durante un'altra emergenza, quella della clandestinità a Firenze, nel biennio 1943-44, per sfuggire alle retate nazifasciste. E vivissimo si avverte nel romanzo il senso dell'ingiustizia della storia, capace di stritolare nei meccanismi del potere e del profitto non solo gli individui che si oppongono, ma anche intere popolazioni di innocenti, costretti a condizioni di vita indegne del genere umano. Le mille figure che il medico e intellettuale torinese incontra durante il soggiorno coatto nel profondo Sud testimoniano tutte, nel bene e nel male, di una lancinante umanità, svilita magari dalla soggezione e dall'ignoranza, eppure mai doma nel riproporre i valori della solidarietà, della legge morale, della speranza. Se il mondo è cattivo, ecco la chiamata in causa di forze ultraterrene, ecco le "streghe" e le pratiche magiche.

-