SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 39€
Previous
Previous Product Image

Niente e così sia, Oriana Fallaci

14,50 
Next

Il tesoro della poesia italiana

16,90 
vol I II tesoro della poesia italiana vintage

La badessa di Castro, Stendhal

13,50 

Seconda edizione Einaudi, ora fuori catalogo

Il XVI secolo è stato un tempo di arte e di guerre, di briganti e d’amore: amore puro, come quello tra Elena di Campireali, ragazza di origini illustri, e Giulio Branciforte, soldato di ventura. La famiglia di Elena fa di tutto per contrastare il loro idillio, arrivando persino a tendere un agguato a Giulio, finché il giovane, per aver ucciso in battaglia il fratello di Elena, deve fuggire sotto mentite spoglie nelle Fiandre. Elena, convinta con l’inganno che l’amato non provi più nulla per lei, diventa badessa del convento di Castro e intreccia una relazione con il vescovo. I due vengono però scoperti: condannata al carcere a vita, Elena potrebbe salvarsi grazie all’intervento della madre, ma venuta a conoscenza dell’amore mai spento di Giulio e del suo ritorno preferisce darsi la morte, vittima dei sensi di colpa.

Editore: Einaudi
Anno di edizione: 1943
Rilegatura: Copertina rigida
Pagine totali: 95
Traduttore: Pietro Paolo Trompeo
Stato/difetti: Le pagine sono ingiallite dal tempo ma il libro è in ottimo stato generale. Due pagine, una raffigurante un ritratto e quella con il titolo, sono staccate (vedi foto).

Disponibile

Informazioni aggiuntive

Peso 150 g

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…

Shopping cart

0

Nessun prodotto nel carrello.