86777 libri

Addio Volodia (1)

di Simone Signoret

Anno di edizione: 1989

Stato: Ottimo


Oggi Addio Volodia è pressoché introvabile, in italiano. Grande affresco della Francia dal 1925 al 1945 il romanzo percorre, attraverso mille vicende, mille piccoli episodi della vita personale dei singoli personaggi, gustosi aneddoti, vicende tragicomiche — i grandi eventi che hanno investito la Francia e l’Europa dal Fronte Popolare al Patto di Monaco, al Patto Stalin-Hitler, alla Seconda Guerra Mondiale, lo sterminio della maggioranza degli ebrei e la lotta per la sopravvivenza di altri (una minoranza) fino alla Liberazione e al Dopoguerra. COPERTINA DIFFERENTE.

La scuola dei desideri (1)

di Joanne Harris

Anno di edizione: 2008

Stato: Ottimo


Parte piano, sembra che stenti ad ingranare per le prime cinquanta pagina. Poi i due coprotagonisti cominciano ad assumere corpo, forma ed emozioni, e la vicenda si snoda raccontata attraverso loro due, in un crescendo di intrighi, bugie e colpi di scena fino al finale che lascia senza ossigeno. Joanne Harris non dimentica mai nulla. Nessun particolare risulta inutile o scritto casualmente. Tutto, alla fine, torna a galla. Vorticoso, eclatante, imprevedibile.

La vita immaginaria (1)

di Mara Torres

Anno di edizione: 2014

Stato: Ottimo


Con leggerezza, forse anche troppa, tutto quello che succede a Nata, arriva al lettore come una cosa un pò frivola, a volte anche comica, ma c'è dell'altro. una Torres sensibile al contesto nazionale. Si parla della Spagna (il romanzo è ambientato a Madrid), del momento di crisi che anche gli spagnoli stanno affrontando. Si parla della perdita dei posti di lavoro, delle incertezze della vita. Parla di speranza, della fase dell'abbandono e dell'importanza di avere le persone amiche vicine.

I labirinti di Barrow House (2)

di Candace Camp

Anno di edizione: 2019

Stato: Ottimo


Raramente questo tipo di romanzi si discosta dalla solita dinamica tra i protagonisti. In questo, invece, alle schermaglie si sostituisce quasi subito la complicità e il lettore segue l'indagine come fosse lì, con loro

Le ossa del ragno (Temperance Brennan, #13) (2)

di Kathy Reichs

Anno di edizione: 2011

Stato: Buono


Libro particolare, adatto a chi ama il genere thriller medico-scientifico sempre avvincente. La trama fitta non tralascia la storia personale della protagonista che avanza tra dubbi in amore e certezze di affetti familiari.

Il codice segreto dell'alchimista (1)

di John Ward

Anno di edizione: 2004

Stato: Ottimo


Il volume è il primo della trilogia "Il destino della pietra filosofale". Narra di un'avventura dove passato e presente s'intrecciano, tra incontri con antichi personaggi, simboli arcani ed enigmi letterari, in una storia che oppone bene, amore e natura a male, odio e artificio.

L'uomo che credeva di essere se stesso (1)

di David Ambrose

Anno di edizione: 2012

Stato: Ottimo


Un buon romanzo breve che coniuga suspence, fisica quantistica, fantascienza, drammi coniugali e psicologia e che approfondisce il concetto di universi paralleli e quello della coscienza primaria e secondaria. Indovinare se il protagonista si contorca tra universi paralleli o soffra di un disturbo di personalità multiple è una sfida divertente per il lettore, e la storia risulta ben congegnata e di buona compagnia.

L'azzurro del cielo non ricorda (1)

di Hannah Richell

Anno di edizione: 2014

Stato: Ottimo


Lila dovrà fare un passo indietro e scoprire la vita che prima circondava il cottage che ora è diventato suo. Segreti da scoprire ai quali è strettamente legata, un passato che ancora riecheggia nelle mura della vecchia casa. Un libro curioso e originale.

Il mondo di Rhett (1)

di Donald McCaig

Anno di edizione: 2008

Stato: Ottimo


Il libro è godibilissimo, l’autore ci “rivela” quello che nel libro della Mitchell non ci viene spiegato. È divertente accorgersi, nonostante la bravura dell’autore a riprodurre il sentimento dell’epoca, dell' enorme cambiamento culturale che è avvenuto. Libro consigliabile a chi ha letto ed amato “Via col vento”

Non toccare la pelle del drago (Guido Lopez, #3) (1)

di Giuseppe Genna

Anno di edizione: 0

Stato: Ottimo


Un grande thriller italiano, una spy story perfettamente orchestrata e scritta con estrema lucidità e chiaroveggenza (siamo nel 2003). Copertina diversa (vedi foto in libreria)

-